Notizie

Bitcoin Trust, Banco di trading di SecondMarket BTC per fare offerte in U. S. Marshals Asta di Bitcoin

Alcune grandi novità arrivano da SecondMarket / Bitcoin Investment Trust oggi. Il capo della società, Barry Silbert, è andato su Twitter sabato per annunciare che sta pianificando di formare un sindacato per fare un'offerta su una grande somma di bitcoin all'asta per il servizio U. S. Marshals.

1 / Annuncio: @BitcoinTrust e il banco di trading bitcoin di SecondMarket formeranno un sindacato per fare offerte nell'asta bitcoin degli US Marshals ...

- Barry Silbert (@barrysilbert) 14 giugno 2014

L'annuncio arriva dopo i titoli di questa settimana che il servizio Marshals degli Stati Uniti sta pianificando di mettere all'asta oltre 29.000 bitcoin per un valore di oltre $ 16 milioni al tasso di cambio di oggi. I bitcoin, ovviamente, appartenevano all'operazione Silk Road che è stata chiusa dalle autorità lo scorso anno.

SecondMarket e Bitcoin Investment Trust hanno già impostato una pagina dedicata per il problema:

SecondMarket e Bitcoin Investment Trust prevedono di partecipare all'asta e consentiranno ad altri di presentare offerte per l'aggregazione nel processo.

Il Bitcoin Investment Trust di Silbert consente agli investitori di investire ingenti somme di denaro come mezzo per essere coinvolti nel mercato dei bitcoin, quindi non sorprende che vengano coinvolti nell'asta come mezzo per mettere le mani su una fornitura aggiuntiva di bitcoin .

Per essere coinvolti nell'asta del servizio Marshals, gli offerenti devono registrarsi e presentare un deposito di $ 200.000. Il servizio Marshals metterà all'asta i bitcoin Silk Road in segmenti.

Un'asta di serie A renderà disponibili 9 blocchi di 3.000 bitcoin, e un'asta di serie B produrrà 2, 646 bitcoin disponibili.