Notizie

Le commissioni di transazione bitcoin continuano a raddoppiare quasi ogni tre mesi

Le commissioni sulle transazioni in Bitcoin rimangono un grosso problema nel mondo delle criptovalute. Sembra che non ci sia una soluzione a breve termine per risolvere questo problema. Alcuni aggiornamenti di rete sono in fase di sviluppo, ma potrebbero essere necessari mesi o addirittura anni per arrivare sul mercato. Un grafico interessante mostra come le tasse Bitcoin sono raddoppiate quasi ogni tre mesi. Questi numeri sono basati sulla tariffa media media, intendiamoci.

Bitcoin ha un problema serio che diventa solo più evidente nel tempo. Spendere un sacco di soldi come una tassa di transazione non è mai un'esperienza divertente. Sfortunatamente, è anche diventata la nuova normalità nel mondo di Bitcoin nell'ultimo anno e mezzo. In combinazione con la congestione della rete, è evidente che la criptovaluta leader a livello mondiale ha problemi da risolvere. Questo è sempre più facile a dirsi che a farsi, però. Anche l'introduzione di SegWit non ha praticamente fatto nulla per risolvere il problema delle tasse.

Commissioni Bitcoin seguono un trend preoccupante

Un grafico recente mostra come i costi delle transazioni Bitcoin si evolvono nel tempo. Dall'aprile del 2016, le cose sono sicuramente andate fuori controllo un po '. Sia sul lato alto che su quello basso dello spettro, si possono notare crescenti preoccupanti. Le tasse più alte sono raddoppiate quasi 10 volte negli ultimi 24 mesi. Questo è molto preoccupante e sembra che ci siano pochi miglioramenti in vista. Certo, non tutti pagano alti costi di transazione in Bitcoin, o almeno, possiamo solo sperare che sia così.

Purtroppo, anche la tariffa media "inferiore" è in aumento. È raddoppiato ogni tre mesi da giugno 2016, il che è piuttosto preoccupante. Sebbene molte persone non si occupino delle ore di attesa per la conferma della rete, è comunque uno sviluppo inquietante. Tutti pensavano che Bitcoin sarebbe rimasta un'alternativa più economica per inviare denaro in tutto il mondo. In questo momento, non riesce a vivere fino a quelle aspettative in modo spettacolare. Se le tasse sui Bitcoin non scendono rapidamente, questa situazione sfuggirà di mano.

Il grafico mostra anche le commissioni di Ethereum e Bitcoin Cash. Nonostante la crescita di entrambe le reti, sembra che Bitcoin sia andato molto peggio. Anche Ethereum ha pochi punti deboli, ma le tasse sui Bitcoin stanno aumentando in modo costante. Sarà interessante vedere come un grafico del genere apparirà fra un anno. È evidente che Bitcoin è sulla buona strada per mantenere una commissione di $ 10 per transazione o forse anche di più. Questo non è il Bitcoin che molti di noi hanno previsto, però. Siate certi che ci sarà un certo contraccolpo su questo sviluppo se le cose non miglioreranno rapidamente.