Notizie

Bitcoin Trading ad un 85% di Premium in Zimbabwe

Mai il barometro dell'instabilità, Bitcoin sta ottenendo premi fino all'85% sugli scambi dello Zimbabwe. Fonti di notizie locali suggeriscono che l'aumento della domanda è probabilmente attribuito a persone che cercano "di convertire i loro saldi bancari in" denaro reale "e sperano di ottenere fondi dalla nazione.

All'inizio di oggi, BitcoinFundi, lo scambio locale nello Zimbabwe scambiava Bitcoin per un importo di $ 7, 200 unità. Se confrontato con il prezzo Coinbase di circa $ 3, 900, questo rappresenta un premio di un enorme 85%. Mentre altre nazioni hanno visto grandi premi in alcuni momenti della breve storia della criptovaluta, nessuno ha eguagliato l'aumento del prezzo medio di scambio, come ha visto oggi lo Zimbabwe.

L'impennata del tasso di cambio locale della criptovaluta coincide con i timori di un simile caos finanziario che ha colpito lo Zimbabwe che ha distrutto la valuta nazionale nel 2008. Il ricordo di un'iperinflazione catastrofica probabilmente spinge le persone a cercare vie di uscita per risparmi a lasciare il paese.

Nel frattempo, il Ministro degli Interni sta tentando di sedare qualsiasi di questi messaggi allarmisti relativi alla situazione finanziaria del paese. Attualmente, le severe restrizioni imposte ai pagamenti Visa / Mastercard e alle banche privilegiano l'elaborazione dei trasferimenti telegrafici sulla base di un "elenco prioritario" creato dalla Reserve Bank of Zimbabwe.

Con il deficit commerciale della nazione che supera $ 1. 2 miliardi e le politiche del governo che rischiano seriamente di riportare il paese nei giorni bui dello schianto finanziario del 2008, la gente è affamata di soluzioni per proteggere i propri beni ed evita un secondo crollo economico in un decennio. Gli analisti avvertono che lo Zimbabwe si trova sulla soglia di sperimentare proprio questo.

Secondo i media locali, un altro fattore che potrebbe spingere il premio verso il cielo è il desiderio per la popolazione dello Zimbabwe di importare veicoli giapponesi. Questo potrebbe aver spinto alcune persone a rivolgersi a Bitcoin per effettuare pagamenti ai concessionari di auto. Venditori come BeForward accetteranno Bitcoin, che è conveniente quando scompaiono altri soldi dalle strade.

La causa del rapido superamento della domanda rispetto all'offerta in Zimbabwe non è chiara. Il premio colossale su Bitcoin è probabilmente causato da un mix di fattori ed è certamente un sintomo del clima politico ed economico instabile nel paese. Tuttavia, presenta una situazione di arbitraggio insanamente proficuo per coloro che possono accedere a Bitcoin fuori dallo Zimbabwe e venderlo all'interno dei confini.

Rif : ZeroHedge | TechZim