Notizie

Bitcoin per Revamp Toronto Raptors 'NBA Franchise

I Toronto Raptors hanno ottenuto alcune vittorie [6] di vincere il titolo NBA in questa stagione. Tuttavia, con il loro limitato mercato canadese di pallacanestro e i rivali americani competitivi, potevano seguire i Sacramento Kings e trovare un modo per migliorare il loro marketing? Se adottano un sistema di pagamento Bitcoin, iscriversi a stelle come DeMar DeRozan non sarà un problema. Presto avranno aspetti che li rendono molto più attraenti rispetto ai colleghi americani, il che significa che potrebbero rinnovare l'intero franchise Raptors con una semplice transizione finanziaria. Se il proprietario del re miliardario Vivek Ranadivé lo considera un bene finanziario che merita di essere inserito nelle vaste opzioni del team, forse Toronto dovrebbe continuare.

I Re erano [e sono] in una posizione molto peggiore dei Rapaci. Tuttavia, un grande miglioramento è arrivato subito dopo l'investimento nel loro sistema Bitcoin. Il semplice cambiamento li ha aiutati a meravigliarsi, e potrebbe essere la differenza tra fan extra, più soldi e giocatori migliori?

Segna questo verso il basso- Sono arrivate 6 partite brevi. Un semplice cambiamento come Bitcoin potrebbe essere la differenza tanto strana quanto sembra.

Bitcoin consente a fan, giocatori e dirigenti di trasferire denaro digitale e di offrire ricompense per varie attività. I Raptors potrebbero anche offrire bitcoin ai fan in cambio di pubblicità o blog gratuiti ecc. Le possibilità sono infinite e crediamo che offriranno un enorme vantaggio nel mercato canadese, in competizione con il mercato americano del basket.

I Kings ora accettano Bitcoin nel loro team store e credono che sia un'aggiunta benefica. Il proprietario Vivek ha insistito: "Siamo focalizzati maniacalmente sulla creazione dell'esperienza più perfetta per i nostri fan in tutte le sfaccettature. Con BitPay, siamo in grado di implementare una tecnologia che consente ai nostri fan di effettuare acquisti relativi a Kings senza raggiungere fisicamente i loro portafogli. il principio fondamentale della filosofia NBA 3. 0 riguarda l'utilizzo della tecnologia per il miglioramento dell'esperienza dei fan, e questo è ancora un altro passo in questo processo. "

Colmando il divario tra la squadra e i suoi fan, le cose spesso vanno meglio in campo. I Raptors hanno fatto abbastanza bene, senza questo, ma potrebbero fare ancora meglio con questo investimento e comporterebbero più soldi. Se aziende come Red Flush Casino e the Kings beneficiano dall'accettare bitcoin, quindi sicuramente può essere altrettanto vantaggioso per i Raptors?

Soldi che stanno attualmente spendendo per legare le stelle NBA DeRozan e Kyle Lowry. L'aggiunta di Bitcoin non potrebbe offrire alcun danno e i vantaggi potrebbero essere infiniti .

Toni Galli ppi, il co-fondatore del sistema BitPay, ha spiegato: "Facciamo in modo che aziende come la Sacramento Kings accettino bitcoin come forma di pagamento sia di persona che online.Essendo la prima squadra sportiva professionista ad accettare il bitcoin, i Sacramento Kings continuano a dimostrare di essere all'intersezione tra sport e tecnologia. "

Il casinò canadese Red Flush dimostra che il mercato canadese può utilizzare il sistema BitPay e dovrebbe ispirare molti altri a seguire il loro esempio. Il Canada è un paese orgoglioso, con un grande mercato, ma come ha dimostrato il casinò canadese Red Flush, i nuovi approcci possono fare miracoli. I Kings hanno dimostrato il successo negli Stati Uniti.

I Raptors potrebbero imparare molto combinando il meglio di entrambe le aziende e i loro approcci di pagamento digitale.

Questa è una mossa che i Raptors dovrebbero seguire. Se ha aiutato un team di piccoli mercati in America, può aiutare una squadra di piccoli mercati in Canada.

Il Canada ha il potere di governare il mondo degli affari e dello sport, ma per competere meglio, alcuni metodi unici, come BitPay, sarebbero estremamente fruttuosi. Funziona per il casinò Red Flush Canadian e per i Kings, quindi forse sarà la differenza tra i Raptors a mettere insieme altre sei vittorie e un campionato NBA la prossima stagione?