Notizie

La tecnologia bitcoin è un sogno che si avvera per i criminali

La tecnologia blockchain di Bitcoin è stata spesso definita una delle principali innovazioni del decennio. Ma siccome la criptovaluta raccoglie il supporto di governi e investitori, diventa imperativo che tutti debbano essere accuratamente informati sulla tecnologia.

Una ricerca svelata alla conferenza Black Hat Asia ha rivelato che la blockchain Bitcoin corre il rischio spaventoso di essere incorporata con meccanismi di malware bot o altri dati illegali, comprese le immagini di abusi sui minori. Poiché la tecnologia blockchain è la struttura di base di quasi tutte le valute virtuali, il rischio si applica a tutti loro.

La ricerca afferma che poiché c'è sempre uno spazio aperto su blockchain - il record pubblico di tutte le transazioni - per memorizzare i dati, può essere facilmente preso di mira dai criminali per iniettare malware. La minaccia è stata identificata da un team di esperti, un ufficiale di Interpol e uno specialista distaccato dal noto gruppo di sicurezza del software, Kaspersky Lab, nell'unità di ricerca e innovazione del Global Complex for Innovation (IGCI) dell'Interpol.

Il ricercatore di Kaspersky Vitaly Kamluk ha creato un malware proof of concept che è stato in grado di raccogliere informazioni da un indirizzo Bitcoin controllato da un hacker e da un hash della transazione (forma crittografata di una transazione). Il malware si collega quindi alla rete Bitcoin, richiede determinati dati blockchain da un indirizzo Bitcoin (quello contenente i dati illegali) ed estrae gli identificatori del portafoglio Bitcoin destinatario dalla transazione correlata.

La principale causa di preoccupazione è la capacità di questa tecnica di inquinare la blockchain con dati non correlati. L'anno scorso, una minaccia stranamente simile è stata scoperta quando il virus Stoned è stato caricato sulla blockchain. Gli hacker che hanno aumentato i loro attacchi agli scambi di Bitcoin possono anche utilizzare la tecnica per il targeting dell'hardware su cui sono installati i portafogli Bitcoin e rubare informazioni personali importanti come le password.

Man mano che l'ecosistema della valuta digitale si espande, è per noi decidere se siamo disposti a pagare la nostra sicurezza come un prezzo per la libera trasmissione dei pagamenti.

Immagine: www. MacObserver. com