Notizie

Bitcoin Valuta digitale basata su tecnologia per la riforma finanziaria

È giunto il momento che la valuta digitale diventi mainstream, e un Dr. Shann Turnbull lo riconosce. La dottoressa Turnbull è la direttrice dell'International Institute for Self-governance di Sydney e autrice di riformare le teorie del capitalismo. Ha sollecitato il governo australiano a sostenere e adottare bitcoin come valuta digitale come valuta principale del paese.

Secondo Turnbull, l'Australia possiede le condizioni ideali per implementare la valuta digitale, dato che il paese ha già un'alta penetrazione dei lettori NFC (Near Field communication) e tutti i dati personali di account medici e assistenziali collegati alle tessere magnetiche Medicare si collegano ai portali governativi, quindi scelto come candidato nel suo articolo. Tuttavia, ciò non significa che altri paesi non possano adottare la moneta digitale per usufruire dei benefici per la loro economia.

La moneta digitale può aiutare l'economia australiana in vari modi, iniziando con il bilanciamento del bilancio del paese, il controllo del mercato nero, la riduzione delle tasse, la democratizzazione del credito e così via. Con la valuta digitale, le persone pagheranno per le cose attraverso i loro account associati ai loro telefoni cellulari e portafogli digitali. Questi account possono essere collegati tramite l'Australian Taxation Office (ATO), in modo che tutte le transazioni siano contabilizzate. Anche il governo può depositare denaro per il benessere o riscuotere imposte e ammende direttamente dai loro portafogli, eliminando la corruzione e le insolvenze fiscali.

Il dollaro australiano è stato sopravvalutato da un po 'di tempo, con conseguenti minori opportunità occupazionali, specialmente nel turismo e nell'industria manifatturiera. Tutto questo combinato con l'esportazione di servizi educativi ha reso discutibile l'esistenza stessa di Reserve Bank of Australia (RBA) e delle sue funzioni.

Dr. Shann Turnbull, nella sua pubblicazione "Le valute legate supplementari supplementari potrebbero ridurre i rischi del sistema finanziario? "Afferma l'importanza dell'uso della" tecnologia bitcoin "ma non dei bitcoin per creare denaro digitale, diverso dal suo stato attuale. Ciò consentirà ai paesi di esercitare il controllo sul proprio sistema finanziario introducendo le valute Tethered, Tagged e Terminating (3T) e riducendo il rischio di una crisi finanziaria. Secondo il suo articolo - l'incentivo a breve termine per i governi a perseguire la moneta digitale 3T include-

  • l'urgente necessità di stabilire un'alternativa più attraente rispetto a Bitcoin in caso di un'altra crisi finanziaria,
  • aumentare le entrate fiscali identificando gli utili che cambiano e riciclaggio di denaro da transazioni di tagging e
  • tracciamento di transazioni illegali o terroristiche.

Turnbull conclude il suo intervento suggerendo che bitcoin sia trattato come una merce in cambio della valuta in quanto non soddisfa tutti i requisiti 3T di una valuta digitale.