Notizie

L'ufficio delle imposte australiano pubblica ulteriori informazioni sulle norme relative alle imposte sui bitcoin

I contribuenti australiani stanno aspettando pazientemente un regolamento che derivi dall'ufficio delle imposte australiano (ATO) su come dovrebbero affrontare adeguatamente i loro averi bitcoin sulle imposte sul reddito.

E mentre non è stata rilasciata una guida completa, l'ATO ha riportato la questione su una pagina "Completed Matters" sul loro sito ufficiale.

Senza ulteriori commenti, ecco cosa è stato pubblicato così come appare sul sito Web ATO:

Stato: Consultazione completata

Scopo: Per cercare input da una prospettiva di business community sugli impatti dei diversi trattamenti fiscali di Bitcoin e altre criptovalute nella business community australiana .

Descrizione: I rappresentanti dell'industria di associazioni professionali e Bitcoin e le principali aziende coinvolte nella nascente comunità Bitcoin si sono incontrati il ​​29 aprile 2014. I partecipanti hanno fornito informazioni preziose sui loro modelli di business e su come i diversi trattamenti fiscali avrebbero avuto impatto sui loro clienti, membri e imprese.

Chi abbiamo consultato: Rappresentanti dell'industria di associazioni di professione e Bitcoin.

Risultati: Il gruppo ha fornito un prezioso feedback sulle proposizioni ATO che sono state parte delle nostre deliberazioni per una posizione australiana su questo trattamento fiscale. Abbiamo cercato ulteriore consulenza da parte di consulenti legali esterni, che hanno ritardato la pubblicazione del documento di orientamento. Rimane la nostra priorità fornire alla comunità il documento di orientamento finale in tempo utile affinché le persone possano completare la dichiarazione dei redditi 2013-14. Le informazioni chiave che un contribuente avrà bisogno di ogni transazione o evento con Bitcoin sono la data, l'importo in $ A, a cosa serviva e chi era l'altra parte (il loro indirizzo Bitcoin, come minimo).

Contatto: [omesso]

Come indicato qui, è previsto un documento di orientamento finale, sebbene non sia disponibile alcuna indicazione su quando ciò potrebbe accadere.

Siamo in un momento interessante nello sviluppo delle criptovalute - vale a dire il bitcoin - nel fatto che persino i governi stanno facendo le proprie regole fiscali. Se hai bisogno di altre prove, le criptovalute sono qui per restare, eccolo qui.